Confronta prodotti

Requisiti minimi di un passeggino leggero

scegliere il passeggino leggero tra i vari modelli

Il titolo lo dice già per sé, uno dei requisiti che dobbiamo ricercare in un passeggino leggero è proprio la leggerezza in termini di peso. E’ possibile oggi trovare passeggini molto leggeri ma al contempo robusti. Sembra una contraddizione ma in effetti è il materiale che fa la differenza. Ci sono materiali molto leggeri ma anche molto resistenti. Inoltre anche le parti meccaniche del passeggino possono essere strutturate a vantaggio di un minor peso complessivo. Al giorno d’oggi in commercio è possibile trovare il buon compromesso tra solidità e leggerezza.

 

Un passeggino leggero con lo schienale completamente reclinabile è un buon plus perché possiamo trasportare il  bambino anche quando dorme.  La passeggiata  talvolta è anche un espediente per indurre il bambino a rilassarsi e ad addormentarsi, perciò se il passeggino ha lo schienale reclinabile potete spostare il bambino dalla posizione seduta alla posizione sdraiata senza disturbarlo.

 

Il tessuto del passeggino leggero è altrettanto importante. Ricordatevi: lo userete ogni giorno più volte e lo trasporterete in ogni luogo, con un lattante all’interno. Il minimo che dovete esigere è che il materiale di cui è fatto sia lavabile in lavatrice. Questo sia per una questione di igiene che di estetica (che spesso per noi madri finiscono per diventare la stessa cosa).

 

Tutti i passeggini ormai hanno le cinture di sicurezza a cinque punti ,dovete solo ricordarvi di agganciarle sempre, anche per brevi spostamenti. Le strade a volte sono più insidiose di quanto possiamo pensare , specialmente in quanto a buche o piccoli gradini improvvisi.  Stiamo al sicuro allacciando sempre le cinture dei nostri pargoli sui loro passeggini.

 

 

Cerca negozio