Confronta prodotti

Come scegliere il passeggino

chicco urban

Il passeggino è un acquisto importante sia dal punto di vista economico sia perché e' un articolo che deve durare per diverso tempo. Come fare quindi per acquistare un unico passeggino invece di due, quattro o cinque ed in modo che abbia tutto il necessario per ogni età?

Ecco una serie di informazioni utili!

 

0-6 mesi: LA STABILITA'

 

Nei primi sei mesi l'esigenza principale a cui deve rispondere un passeggino è la stabilità. Il neonato deve essere mantenuto in una posizione confortevole, sostenuta e protetta.

Bisogna perciò orientarsi su passeggini con strutture robuste, che abbiano un buon sistema di sospensioni in grado di assorbire urti e sobbalzi.

Inoltre è importante che lo schienale sia reclinabile, in modo che il neonato possa dormire sdraiato, come in un lettino.

 

Oltre a questo e' necessario che teniate in considerazione anche il vostro stile di vita e il luogo in cui abitate oltre ai mezzi con cui vi spostate abitualmente.

Per una mamma di città, sempre di corsa e in automobile, sarà preferibile un passeggino leggero, da viaggio, che può fungere anche da seggiolino per auto, in modo che , ad esempio, il bimbo addormentato non si svegli entrando ed uscendo dalla macchina.

Se invece gli spostamenti non sono così frequenti,  o vi piace fare lunghe e tranquille passeggiate, si può ' optare per i passeggini con doppia funzione culla/passeggino.

 

 

6-12 mesi: LA SEDUTA

 

Adesso il bambino può stare seduto in posizione verticale, la seduta del passeggino diventa più importante che mai. Dovrebbe essere spaziosa, con un buon supporto per la schiena nonché avere numerose posizioni reclinabili in modo da restare sempre al passo con la crescita del bambino e dunque con le sue esigenza di postura. Assicuratevi che abbia una cintura comoda e confortevole, che mantenga il vostro piccolo in sicurezza mentre state passeggiando.

Inoltre l’ideale sarebbe avere la possibilità di scelta tra la seduta in avanti, fronte strada, o verso di voi: vi accorgerete infatti che in questo periodo il bambino apprezza molto di più vedere la vostra figura rassicurante, piuttosto che il panorama, che invece potrà apprezzare più avanti.

 

 

18-24 mesi :LA FACILITA' DI GUIDA

 

Il vostro bambino sta diventando sempre più indipendente, curioso e desideroso di immergersi nel mondo che lo circonda . Questo significa che tenderà a salire e a scendere dal passeggino molto spesso! L’ ideale e' un modello leggero che si possa chiudere facilmente e velocemente. Tenete conto che quando il vostro bambino vorrà camminare , dovrete tenere lui in una mano e con l’altra guidare il passeggino dunque e' indispensabile che questo sia estremamente maneggevole nella guida, con un buon sistema di ruote.

 

A questa età la cintura è ancora molto importante per mantenere in sicurezza il vostro piccolo esploratore mentre e' seduto sul passeggino, valutate che sia comoda e confortevole.

 

Inoltre fate attenzione alla capottina: i bambini adorano mettere le mani proprio lì per riposarsi dunque bisogna valutare che sia priva di pericoli di chiusure accidentali che possano schiacciargli le manine!

 

 

 

I must have per ogni età

Che il vostro bambino abbia due giorni o due anni e' importante che il passeggino abbia sempre:

  • Una buona capottina per la protezione dal sole. I modelli più recenti offrono addirittura tessuti con protezione  dai raggi UV.
  • lo spazio per mettere borse e altro. Valutate che tipo di persone siete: siete abituate a portarvi mezza casa quando uscite? O preferite viaggiare leggere? Fate la spesa a piedi oppure in auto? La borsa dei pannolini preferite riporla nel passeggino o portarla a tracolla? A seconda delle vostre esigenze scegliete un passeggino che abbia spazio per tenere tutto quello che volete portare, farete molta meno fatica.
  • Il manubrio regolabile. Assicuratevi che  il manubrio del passeggino possa essere regolato in altezza, in modo che sia voi che il vostro partner o chiunque debba spingere il passeggino riesca a regolarlo comodamente rispetto alla propria altezza e al proprio passo.

 

 

(Nell'immagine: Chicco Urban, 2015)