Confronta prodotti

Che nome diamo al nostro bimbo?

Quando nasce un bimbo nasce anche un nome...
Il nome è un diritto, come ricorda l’Art.6 del Codice Civile: “Ogni persona ha diritto al nome che le è per legge attribuito” e l’art.7 della Convenzione dei diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, che afferma che “Il fanciullo dovrà essere registrato immediatamente dopo la nascita ed a partire da essa avrà diritto ad un nome”.


Il nome crea un'identità che varrà per tutta la vita. 
È la prima parola che viene detta al neonato quando vede la luce. Attraverso il nome proprio il bambino riconosce la propria personalità; un primo passo per la creazione dell’identità primaria dell’ Io.
Non si pensi nemmeno per un attimo che la scelta del nome sia qualcosa di scontato o casuale, di pura classificazione anagrafica. Ma è un processo molto più complesso!


Una doppia responsabilità: per chi  dona il nome prescelto, ma anche per chi lo riceve, che dovrà essere capace di saper coltivarlo, comprenderne le origini e farsi sempre sorprendere dal suono di quella parola speciale!
Esistono diversi modi per scegliere e donare un nome… 


Dietro la scelta del nome del futuro nascituro solitamente ci sono una mamma e un papà e, soprattutto, un'infinità di dinamiche relazionali, personali e familiari, fatte di preferenze soggettive, miti tramandati di generazione in generazione, aspettative e valori collegati a quel nome proprio. 


Solitamente la scelta del nome è per le coppie un momento molto piacevole e divertente: si rivangano i nomi delle proprie famiglie, si escludono i nomi che si associano a quella persona che sta antipatica o che ci ha fatto un torto, si preferiscono invece quei nomi che ci ricordano persone piacevoli.
Poi, quando la rosa delle possibili scelte si restringe, si inizia ad abbinare il nome al cognome del bimbo, per sentire se “suona bene”!


E poi, per magia, il nome viene finalmente scelto!!! E a quel nome si inizia ad associare un visino, una vocina che ancora non si conosce…
Per molti potrebbe sembrare un nome come un altro, ma per quella coppia, per quella famiglia dietro quel nome si nasconde un universo di significati.
Sbirciando qua e là si trovano anche delle vere e proprie classificazioni dei nomi: esistono nomi dati per ricordare una certa persona, nomi molto originali, nomi che enfatizzano le aspettative dei genitori, nomi che seguono "la moda del momento", nomi ideologici o biblici...
A voi futuri genitori buona ricerca! 
Ma ricordate: un nome è per sempre!!!